SALERNITANA: top e flop della partita contro il Pescara

24.08.2019 22:36 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
SALERNITANA: top e flop della partita contro il Pescara

Di seguito i top e i flop della sfida giocata questo pomeriggio allo stadio Arechi tra Salernitana e Pescara.

TOP

Emanuele Cicerelli (Salernitana): e pensare che doveva partire dalla panchina. Devastante, imprendibile, un calciatore di livello assoluto che non ha sbagliato un pallone e che meritava da tempo una chance da protagonista con la maglia della Salernitana. Per distacco il migliore in campo di questa prima giornata del campionato di serie B

Pawel Jaroszynski (Salernitana): non gioca nel ruolo propriamente suo, ma è già totalmente padrone della fase difensiva. Non sbaglia nulla, mostra personalità e intelligenza tattica annullando un calciatore pericoloso come Galano. Ciliegina sulla torta l'assist vincente per Jallow, uno spunto da grandissimo calciatore. Da brividi quando guarda la curva Sud, batte la mano sul petto e chiede di vincerla assieme

Niccolò Giannetti (Salernitana): stop tra due avversari, giravolta e tiro all'incrocio dei pali quasi senza guardare la porta: c'è da aggiungere altro?

FLOP

Tutti i calciatori della Salernitana hanno disputato una grande partita