SALERNITANA: tra mercato e prossima gara, la situazione aggiornata

20.08.2019 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: tra mercato e prossima gara, la situazione aggiornata

La Salernitana, dopo l'umiliazione subita a Lecce non si perde d'animo e si prepara per disputare la prima di campionato contro il Pescara, all'Arechi, nel migliore dei modi.

L'organico continua a lavorare, ed anche lo stesso Cerci, l'acquisto più prestigioso effettuato finora, sta facendo progressi nel ritrovare la piena condizione fisica. Contro il Centro Storico ha recentemente segnato le prime reti in maglia granata, ma per le partite che contano non è ancora pronto. In avanti, contro gli abruzzesi, sarà infatti riproposta la coppia Jallow-Giannetti.

Intanto la società si guarda intorno per capire come rinforzare ulteriormente l'organico. Ad esempio, di recente è emerso un interesse verso il difensore classe '86 Andrea Costa del Benevento. Inoltre, ai granata piace anche l'attaccante del Lecce classe '91 Andrea La Mantia, così come il difensore classe '91 Biagio Maccariello del Lecce.

Andrea Costa è un difensore elegante, gioca come centrale ma può adattarsi anche come terzino sinisto. Ha una buona tecnica, sa calciare bene le punizioni, dispone anche di un buon gioco aereo.

Andrea La Mantia gioca da prima punta, ed è un giocatore molto forte dal punto di vista fisico. Molto bravo nel gioco aereo, tra le altre caratteristiche che lo contraddistinguono vi è la capacità nel far salire la squadra al momento opportuno.

Biagio Maccariello è dotato di spinta e corsa, se la cava bene come terzino ma gioca soprattutto come difensore centrale, ed è bravo nelle marcature. Nel 2012, quando giocava nell'Andria ed era considerato un giovane talento, affascinò anche il noto tecnico Conte ai tempi alla guida della Juventus.