SALERNITANA: un secolo di Emozioni. In campo con la maglia storica?

13.02.2020 10:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: un secolo di Emozioni. In campo con la maglia storica?

Si avvicina una data storica per la Salernitana che proprio il 15 febbraio 1920 in trasferta contro la Juve Stabia (vittoria per 1 a 0) disputava la prima gara ufficiale della sua storia.  La gara era valida per il sottogirone B del campionato di Promozione Campano ed anche se in precedenza i biancocelesti avevano disputato il 13 luglio una gara amichevole contro la Nocerina (partita sospesa in quanto la Salernitana abbandonò il campo per un gol avvenuto a seguito di un cross di un tifoso molosso) la data del 15 febbraio 2020 riveste una importanza straordinaria per Salerno e la Salernitana.

A distanza di cento anni la storia granata è ricca di gioie e delusioni ma il legame della città per quel simbolo, per quella maglia, per quel nome non può essere scalfito da nulla e si appresta ad iniziare il suo secondo secolo di vita. Ecco che ci permettiamo di suggerire alla società di far scendere in campo nella gara con il Livorno (o se per gli stretti tempi tecnici proporla per la gara casalinga con il Venezia) i ragazzi di mister Ventura con la maglia con cui si giocò quella storica prima partita. Credo che tutti i tifosi potrebbero apprezzare l’idea e la società si renderebbe protagonista (anche con iniziative volte a favorire l’ingresso allo stadio a bambini, ragazzi e famiglie) di un evento unico e che sarebbe accolto con grande partecipazione da tutta la città. Le maglie di quella partita potrebbero poi essere messe all’ asta o farne una maglia unica in pochi esemplari (come per la maglia del Centenario) da destinare a tifosi e collezionisti. I buoni risultati sportivi di questo periodo coniugati ad un evento storico di questa portata potrebbero essere la miccia per far scatenare nuovamente la passione (purtroppo in questi ultimi anni assopita) di tutta la città che già il 19 Giugno 2019 ha dato dimostrazione del suo amore immenso per la Salernitana