SALERNITANA: Ventura ritrova Odjer e Lombardi...

19.11.2019 13:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: La Città
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA: Ventura ritrova Odjer e Lombardi...

Doppia attesa fra campo e spalti. La lunga marcia verso il derby Juve Stabia-Salernitana, in programma sabato (fischio d’inizio ore 15) allo stadio Menti di Castellammare di Stabia, è fatta di fiato sospeso e valutazioni in corso d’opera. L’avvicinamento alla sfida che segnerà il ritorno in campo dopo la sosta sta diventando estenuante per i tifosi granata. La riunione del Gos infatti, inizialmente in programma questa mattina, è stata posticipata di altre ventiquattro ore dilatando così i tempi per la definizione dei “paletti” imposti dagli organi di pubblica sicurezza per una partita finita sotto la lente di ingrandimento e, di conseguenza, l’avvio della prevendita. La situazione resta in stand-by, con le sensazioni positive dei giorni scorsi per un’apertura “libera” ai supporters granata del settore ospiti stabiese che ora sembrano lasciare il posto a spifferi contrastanti. Per venire incontro ai tifosi, la Salernitana ha deciso di aprire in via del tutto eccezionale gli sportelli per l’emissione della Tessera del Tifoso, titolo necessario in caso di limitazioni nella vendita dei tagliandi. Sportelli aperti dalle 9 alle 16 di oggi anche per far fronte al numero di richieste arrivato negli scorsi giorni. In attesa del disco verde del Gos, infatti, molti tifosi hanno deciso di cautelarsi e sottoscrivere la fidelity card per poter prendere poi parte alla caccia al biglietto. Tutto però congelato, con i rallentamenti dovuti al piano sicurezza che ha portato anche a bloccare l’organizzazione della trasferta da parte dei gruppi soliti seguire le sorti di capitan Di Tacchio e compagni in ogni parte d’Italia. Sono attese news anche dall’Osservatorio Nazionali sulle Manifestazione Sportive del Viminale che ancora non si è espresso sulla gara. La speranza per i tifosi granata è che si possa avere il via libera come successo due settimana fa, con la vendita libera concessa ai tifosi del Benevento per il settore ospiti da 762 posti del Menti andati in fumo in pochi giorni nonostante i prezzi alti (20 euro per ogni tagliando) imposti dalla società stabiese. Lunga attesa fuori dal campo, così come per Gian Piero Ventura che incrocia le dita per le condizioni di Antreas Karo. Il difensore cipriota si è infortunato sabato scorso nel corso del match con la sua Nazionale contro la Scozia dopo uno scontro di gioco. È la schiena del difensore a preoccupare, anche per un problema patito già durante il viaggio per raggiungere i compagni della “stessa bandiera”, superato dalla smania di debuttare con la selezione maggiore. Poi però il colpo rimediato nel corso della sfida lo ha messo ko e ha fatto suonare un campanello d’allarme in casa granata. Dallo staff medico filtra ottimismo per un problema che, si vocifera, non dovrebbe essere grave. Karo, al seguito del suo Cipro nella sfida con il Belgio di questa sera, è atteso in città nel pomeriggio di domani quando si valuterà il problema e decifrare se sarà disponibile per la sfida del Menti.