SALERNITANA - Voce ai tifosi: “Nell'anno del centenario ci basterebbe andare ai play-off"

10.01.2019 12:00 di TS Redazione  articolo letto 704 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
SALERNITANA - Voce ai tifosi: “Nell'anno del centenario ci basterebbe andare ai play-off"

I trionfi della Salernitana di Agostino Di Bartolomei, le promozioni targate Delio Rossi (’93-’94 dalla C alla B e ’97-’98 dalla B alla A), lo storico ritorno in serie A dopo un’attesa durata mezzo secolo. Immagini impresse nelle quattro maglie della Salernitana mostrate da Salvatore Clemente, tifoso granata e collezionista, durante la trasmissione Granatissimi, andata in onda ieri sera canale 696 TV OttoChannel del digitale terrestre. In diretta da Dolls & Gadget, un gruppo di supporter del cavalluccio marino ha interagito con lo studio, commentando il momento attraversato dai granata. "Nel primo tempo contro il Pescara si era vista un’ottima Salernitana. Purtroppo quando abbiamo subito il gol, abbiamo accusato il colpo e nel secondo tempo è stata una catastrofe". Nonostante tutto l’ambiente crede in Angelo Gregucci e spera che il neo-allenatore possa dare la scossa. "Dobbiamo dargli modo e tempo di schierare la squadra come meglio ritiene. Il resto, poi, dovrà arrivare dal mercato perché in qualche zona del campo siamo carenti". Proprio le trattative e i possibili colpi sono il tema che tiene maggiormente banco tra i tifosi di fede granata. "Penso che i movimenti saranno bilanciati sia in entrata che in uscita", il pensiero di un supporter del cavalluccio marino.

Qualcun altro si sofferma sui singoli. "L’eventuale cessione di Casasola? Sarebbe un pezzo mancante a questa formazione, ci vorrebbe un bel sostituto. Purtroppo il mercato si svolge quasi sempre negli ultimi giorni, quindi secondo me abbiamo ancora molto da aspettare per conoscere i nomi dei nuovi calciatori". La partenza dell’argentino, invece, secondo un altro tifoso non rappresenterebbe una grave perdita. "Non lo vedo un elemento indispensabile e funzionale in virtù del modulo che adotterà il mister. Per me, in ogni caso, i calciatori vanno e vengono, io vedo solo la maglia, non i calciatori che la indossano. Sosteniamo la maglia e siamo sempre lì". Il reparto che secondo i tifosi va rinforzato è l’attacco. "Sulla carta poteva sembrare forte, e invece è quello che ha dato maggiori delusioni. Speriamo che con il mercato di gennaio riusciamo ad acquistare una seconda punta da affiancare a Bocalon". Il tutto nell’anno in cui la Salernitana si appresta a festeggiare il centenario. "Ci basterebbe andare a fare i play-off, non il risultato". Magari sognando di aggiungere un’altra maglietta “vincente” a quella collezione che rievoca dolci ricordi.