SERIE B: Virtus Entella sola in vetta, in due ancora a quota 0

17.09.2019 09:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SERIE B:  Virtus Entella sola in vetta, in due ancora a quota 0

Si è chiuso con il successo del Benevento, in trasferta, nel derby contro la Salernitana per 2-0 (reti di Viola e Sau, ndr) il terzo turno del girone d'andata di Serie B. Meritata la vittoria della squadra di Inzaghi ai danni di quella di Ventura, scavalcata in classifica. Streghe al secondo posto in coabitazione con il Pisa, reduce da uno schiacciante 4-1 contro la Cremonese di Massimo Rastelli, che fatica ad ingranare ma dalla sua ha ancora tanto tempo per trovare i giusti equilibri ed inseguire il piazzamento playoff che sembra comunque alla portata. Rimane in vetta da sola la Virtus Entella di Boscaglia, che contro il Frosinone ha saputo soffrire e colpire in extremis con un rigore realizzato da Mancosu quando si sarebbe accontentata anche del pareggio. Continua il percorso positivo anche del Pordenone, che nell'anticipo di venerdì sera ha superato lo Spezia per 1-0, ed va registrato anche la primo affermazione del Chievo Verona, in casa del Venezia per 2-0. Ancora ferme a quota zero punti sia il Livorno, sconfitto ad Ascoli per 2-0, che il Trapani, battuto in casa del Cittadella (finalmente capace di muovere la classifica) con lo stesso risultato. Non se la passano molto meglio Juve Stabia e Cosenza, appaiate a quota 1: i campani hanno strappato un pareggio (il secondo di giornata insieme a quello tra Crotone ed Empoli a reti inviolate) per certi aspetti comunque positivo in casa del Perugia, mentre gli uomini di Braglia (squalificato nell'occasione e sostituito in panchina da Occhiuzzi) si sono arresi per 2-1 al Gigi Marulla davanti al Pescara di Zauri, che ha compiuto qualche passo avanti dal punto di vista del gioco