TIFOSI: Diserzione? Le tre ipotesi al vaglio

15.03.2019 12:30 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 894 volte
Fonte: IlFerraiuolo.it
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
TIFOSI: Diserzione? Le tre ipotesi al vaglio

Imminente presa di posizione da parte dei gruppi ultras della curva Sud. Stando a quanto filtra lo zoccolo duro del tifo granata starebbe pensando seriamente di disertare l’Arechi sia contro il Venezia, sia nelle partite casalinghe successive seguendo invece in trasferta la squadra senza esporre vessilli se non uno striscione contro la società. La scelta scaturisce non solo dai risultati negativi non in linea con le promesse della proprietà, ma anche dalle dichiarazioni spesso velenose del presidente Claudio Lotito. Nel primo pomeriggio è atteso un comunicato ufficiale, al momento le ipotesi al vaglio sono tre: -diserzione ad oltranza dello stadio e presenza all’esterno della tribuna per esprimere civilmente dissenso nei confronti della società -presenza allo stadio e sciopero del tifo -sostenere la squadra fino a giugno soprattutto se si dovesse malauguratamente perdere anche a Livorno. In quel caso la paura di ritrovarsi addirittura coinvolti nella lotta per non retrocedere potrebbe spingere i tifosi ad anteporre a tutto il bene della Salernitana Ad ogni modo tantissimi tifosi non appartenenti al tifo organizzato e spesso in possesso di abbonamento già da tempo stanno disertando lo stadio, anche gruppi del Nord e del Centro Italia- con l’avallo del CCSC- hanno scelto di non esserci a Livorno. Mai avremmo immaginato che l’anno del centenario si sarebbe trasformato nel punto più basso della storia granata, frutto di una gestione troppo razionale e per nulla emotiva che cozza con le esigenze di una piazza che, in termini di numeri e partecipazione, ha dato più di quello che ha ricevuto.