TIFOSI - In silenzio, senza striscioni e bandiere: la “strana” trasferta di Livorno

17.03.2019 14:00 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
TIFOSI - In silenzio, senza striscioni e bandiere: la “strana” trasferta di Livorno

Senza striscioni, senza sciarpe e bandiere. Qualche giubbotto colorato di granata e niente cori di incitamento per i circa 200 sostenitori giunti a Livorno alla stadio Picchi in curva ospite, quella Sud. Molti club anche storici hanno iniziato la diserzione già da oggi. Assenti anche i club di tifosi della Salernitana del nord Italia. Unico coro “Liberate la Salernitana”dopo il gol di Rocca. Qualche coro contro Fabiani, Lotito e Mezzaroma ad inizio gara. Qualche sfottò contro gli ultrà rivali del Livorno che da parte loro cantavano alla fine “Ma che siete venuti a fare…”. Poi un secondo tempo di silenzio assoluto...