TIFOSI: ordine pubblico, allerta massima a Verona

14.02.2020 18:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Alberto Forestieri
TIFOSI: ordine pubblico, allerta massima a Verona

Si è svolta in queste ore la riunione del GOS utile a fare il punto della situazione a pochi giorni dalla sfida di lunedì sera tra Chievo e Salernitana. La Questura e la società ospitante hanno deciso di aprire le porte del settore ospiti a tutti i tifosi granata indipendentemente o meno dall'adesione alla campagna di fidelizzazione che ha spinto quasi 5000 persone, negli anni, ha sottoscrivere la famosa e "odiata" tessera. La rivalità con i veronesi e la presenza degli ultras campani nella curva solitamente destinata ai "rivali" gialloblu fa scattare comunque il livello massimo di allerta e sono previste imponenti misure di sicurezza. Triplicato il numero di steward, controlli a tappeto già sull'autostrada: per chi parte con il pullman c'è obbligo di no far salire persone sprovviste di biglietto altrimenti potrebbe scattare il cosiddetto e assai contestato Daspo di gruppo purtroppo già applicato a Palermo un po' di tempo fa. La Questura di Verona quantifica in almeno 500 i tifosi granata al Bentegodi, numero influenzato positivamente dalla partecipazione dei salernitani residenti in altre regioni d'Italia o addirittura in un'altra Nazione.