TREVISAN: Salernitana? Grandi ricordi, la tifoseria è splendida..."

13.09.2018 19:00 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 384 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
TREVISAN: Salernitana? Grandi ricordi, la tifoseria è splendida..."

Intervistato dal quotidiano Il Mattino di Padova l'ex granata Trevor Trevisan, difensore del Padova, ha parlato della prossima sfida contro la Salernitana, soffermandosi sulla sua esperienza in terra campana: 

“Non faccio gol, state tranquilli. Ammetto che se dovesse succedere esulterei senza problemi. L’importante è essere civili ed educati, ma rispettare allo stesso tempo la tua tifoseria e la società che rappresenti. Non si ferisce nessuno e credo che non ci sarebbe alcunché di offensivo. Per me sarà una partita diversa dalle altre. Sono stati due anni molto importanti, soprattutto il primo. Abbiamo vinto il campionato di serie C da primi in classifica e i ricordi saranno per sempre indelebili, l’anno successivo è stato un po’ più difficile a livello personale. Fa sempre piacere, però, tornare in uno stadio in cui hai vinto e ti sei emozionato”.

Trevisan parla poi della gara di domenica pomeriggio indicando nel fattore ambientale una componente da tenere in considerazione: “Ricordo che da calciatore la spinta dell’Arechi si sentiva e in alcuni momenti diventava trascinante per la squadra. Allo stesso tempo la vicinanza degli spalti al campo ci faceva avvertire anche i malumori, gli insulti non mancavano quando sbagliavi una partita o perdevi in casa come naturale che sia. E’ uno stadio bellissimo, la tifoseria è splendida e molto legata alla Salernitana. Noi siamo partiti bene, probabilmente questa sosta non ci voleva dopo aver conseguito ottimi risultati contro il Verona e il Venezia. C’è stata occasione, però, per lavorare tanto e per conoscere meglio i nuovi arrivati. Siamo pronti a scendere in campo per fare la nostra partita come sempre”.