UMS: "Non doveva andare cosi”. La Salerno ultras, e non solo, piange Antonio

21.10.2019 09:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
UMS: "Non doveva andare cosi”. La Salerno ultras, e non solo, piange Antonio

Rabbia, tristezza sgomento. In questi minuti sui social e soprattutto sulla bacheca facebook della pagina di Antonio Liguori sono tanti i messaggi di cordoglio per salutare il giovanissimo tifoso granata morto dopo dieci giorni di agonia in seguito ad un incidente stradale a bordo di uno scooter sulla strada che collega Salerno a Cava. A bordo con Antonio un amico di sempre Andrea, anch’egli in condizioni critiche. Il giovane ultras degli UmS gruppo ultrà del Centro Storico era molto conosciuto e ieri la tifoseria granata al Penzo di Venezia non aveva tifato in rispetto suo e di Andrea sperandi di poterli riabbracciare entrambi. Purtroppo, il cuore di Antonio ha mollato. Ecco alcuni dei messaggi sulla sua pagina facebook:

“Riposa in pace fratello sarai sempre nel mio cuore Antonio Pazzo Liguori”

Mi piace ricordarti così nel Nostro Club…… ” Solo che non doveva andar così….Solo che tutti ora siamo un pò più soli qui “…..Buon Viaggio Amico Mio

Non ci sono parole,solo tanta troppa tristezza ,riposa in pace

Ciao fratelli ti portero sempre nel mio cuore

Non ci credo ancora e sara difficile ma molto difficile dimenticarti per la persone che eri fratello non doveva andare cosi mi hai spezzato il cuore R.I.P in pace fratello mio non ti dimenticherò mai

Che il tuo sorriso possa sfiammare tra gli angeli ci mankerai compagno