UNDER 21: pochi minuti per Maistro

17.11.2019 09:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
UNDER 21: pochi minuti per Maistro

Un buon primo tempo, un ottimo secondo tempo. Riccardo Sottil apre le marcature, Patrick Cutrone le chiude con la doppietta personale: a Ferrara l'Italia Under 21 batte 3-0 i pari età dell'Islanda. Dopo la prima frazione chiusa sull'1-0 grazie alla rete dell'esterno della Fiorentina, nella ripresa è l'attaccante ex Milan, oggi al Wolverhampton, a salire in cattedra nel finale: all'84' e al 90' le marcature che arrotondano il risultato. Con questo successo, l'Italia U21 di Nicolato scavalca proprio l'Islanda nel gruppo di qualificazione a Euro 2021, portandosi al secondo posto dietro l'Irlanda, con dieci punti. Tre in meno della selezione di Dublino, che però ha ben due partite di vantaggio sugli azzurrini, potenzialmente primi nel girone. Esordio anche per Fabio Maistro. Il centrocampista granata, nel match disputato dagli azzurrini è stato lanciato nella mischia al 46′ del secondo tempo. Pochi minuti nel corso dei quali ha dimostrato di avere personalità. Peccato per la zuffa scoppiata al triplice fischio in seguito a una pallonata presa proprio dal centrocampista della Salernitana. Da capire se l'episodio provocherà sanzioni per i calciatori delle due squadre.

Tabellino della gara

ITALIA-ISLANDA U21 3-0
32′ Sottil, 84′ e 90′ Cutrone

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Delprato, Gabbia, Ranieri, Sala; Maggiore (80′ Zanellato), Carraro (93′ Esposito), Locatelli; Sottil (68′ Adjapong), Pinamonti (80′ Scamacca), Cutrone (93′ Maistro). Ct Nicolato

ISLANDA (4-4-2): P. Gunnarsson; Sampsted, Leifsson, Palmason, H. Gunnarsson; Hauksson (81′ B. Willumsson); Thorsteinsson, W. Willumsson, Finnsson (81′ Jonsson), Hauksson; S. Thordarson (61′ K. Thordarson), Gudjohnsen (72′ Ingimundarson). Ct Vidarsson