VANDALISMO: rovinato il murale sul Centenario della Salernitana. Si cercano i responsabili del gesto

16.09.2019 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
VANDALISMO: rovinato il murale sul Centenario della Salernitana. Si cercano i responsabili del gesto

Tra sabato 14 e domenica 15 settembre, qualcuno ha rovinato il murale dedicato ai cent'anni della Salernitana realizzato a San Valentino Torio (SA) qualche giorno fa. Fino alla serata di ieri, c'è stata una festa nella vicina frazione Casatori, che ha richiamato molte persone provenienti dai comuni limitrofi: viene da pensare che siano stati dei forestieri a compiere il gesto vandalico, ma potrebbe anche non essere così.

Gli atti di vandalismo hanno interessato solo la parte inferiore del murale, mentre quella superiore (compreso lo stemma della Salernitana) non è stata toccata, perché era troppo alta da raggiungere.

Una volta verificata l'entità del danno, i tifosi del gruppo "Feudo Granata San Valentino Torio" valuteranno cosa converrebbe fare per risolvere il problema.

In seguito all'accaduto, Michele Strianese, il sindaco di San Valentino Torio e presidente della Provincia di Salerno su Facebook scrive: "Da Sindaco di San Valentino Torio (Sa) e da Presidente della Provincia di Salerno, condanno fermamente il vile gesto di scalmanati che hanno danneggiato il murales realizzato per i 100 anni della Salernitana. Ho investito le forze dell'ordine per chiarire l'accaduto, visto che c'è una telecamera di videosorveglianza a pochi metri. Questo murales ha un significato piu' profondo rispetto a quello esclusivamente calcistico. Forse qualcuno non lo ha capito e protesta per becera contrapposizione sportiva. Con tutte le forze mi impegnero' ad individuare gli autori. Bisogna sempre avere rispetto per tutto e tutti anche quando non si hanno le stesse idee".

Il murale danneggiato