VENTURA: "Serie A? Mio obiettivo è stadio pieno. Kiyine vuole la A, alla Lazio..." [VIDEO]

18.10.2019 13:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
VENTURA: "Serie A? Mio obiettivo è stadio pieno. Kiyine vuole la A, alla Lazio..." [VIDEO]

Conferenza stampa questa mattina per il tecnico della Salernitana Giampiero Ventura che, come sempre, inizia con il bollettino medico: "Abbiamo a disposizione Jallow e Lombardi, naturalmente ci vorrà del tempo affinché possano essere al top ma possono darci una mano già da domani. Cicerelli si è fermato, ma qualche giorno di riposo non gli farà male. La buona notizia è che Akpro sta lavorando e conto di averlo entro due settimane, aspetto anche Heurtaux. Cerci ha avuto un piccolo problema, ma niente di serio. Già contro il Perugia ci sarà. Non abbiamo molte alternative a disposizione ma tutti troveranno il loro spazio. Purtroppo quando c'è la sosta delle Nazionali non posso vedere Dziczek, ma ha qualità e va inserito. Pinto è una bella rivelazione, sta facendo passi da gigante. La coppia d'attacco sarà composta da Djuric e Giannetti".

Proprio sull'attacco nasce spontanea una riflessione: "Se facciamo il paragone con Coda siamo ingenerosi. Da Djuric non mi posso aspettare 25 gol, ma sta lavorando benissimo e ci sta dando una grossa mano. Le caratteristiche dei tre attaccanti sono differenti e integrandole potrà venire fuori qualcosa di interessante. In generale dico che abbiamo margini di miglioramento mostruosi, dobbiamo ripartire dalle cose buone che abbiamo fatto vedere e dal secondo tempo col Frosinone in cui non siamo stati brillanti".

Sulle ipotesi di formazione: "Kiyine è un buon giocatore e può fare tanti ruoli. Il suo obiettivo è arrivare in serie A, alla Lazio credo possa rendere bene come esterno ma per la causa può fare anche la punta. Il terzetto difensivo sta facendo bene, fino a quando saranno in buone condizioni giocheranno loro. Ho visto un Maistro più maturo dopo l'esperienza con la Nazionale. Affrontiamo la classifica squadra di serie B aggressiva e organizzata, su un campo più stretto del nostro".

Infine sulle parole di Lotito: "Non mi sono mai posto il problema sull'organico da serie A. Il mio obiettivo è quello di costruire qualcosa di duraturo per Salerno e di riempire nuovamente lo stadio. È prematuro per fare ogni tipo di valutazione". 

Video realizzato per TuttoSalernitana.com e GranataCento.com