COSENZA-SALERNITANA 0-0: occasione sprecata, ai punti meglio i granata

27.12.2018 22:58 di Antonio Grimaldi  articolo letto 726 volte
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
COSENZA-SALERNITANA 0-0: occasione sprecata, ai punti meglio i granata

Formazione granata sorprendente, da vero e proprio turnover. Il Cosenza ci prova in avvio con Mungo: mancino di controbalzo dal limite, palla in curva. Risponde Jallow: conclusione dalla distanza del gambiano, va a lato. Al 21' tocca all'estro di Anderson: destro dai venti metri del brasiliano, a lato di non molto.Un minuto dopo, riecco il Cosenza vivace: Palmiero col destro dal limite, Micai blocca a terra. Poi entra in scena lo scuola Napoli di casa, ovvero Tutino: al 30' destro a giro dal limite, centrale e comodo per Micai, al 35'riceve in area da posizione defilata ma svirgola la conclusione. Jallow è in buona serata e gli risponde per le rime: ripartenza bella dei granata, il tiro del gambiano che finalizza il tutto è debole e centrale. Ripresa, si riparte da un tentativo di Mungo al 10', rasoterra dal limite, Micai si accartoccia e blocca. Si fa notare finalmente Djuric: gran pallone filtrante di Anderson in area per il centravanti, che viene chiuso da Perina in uscita. Riecco Jallow: girata in area avversaria, debole. Ad un quarto d'ora dalla fine, Rosina prende il posto di Anderson. E Rosina prova subito ad ispirare. Prima serve Jallow, che prova il destro a giro, finisce a lato di pochissimo. Poi serve in area Djuric, chiuso da un intervento tempestivo di Legittimo. Ad otto minuti dal termine, fuori Djuric e dentro Bocalon. Gregucci capisce che troppo spreca, rischia di perderla. Si cautela con l'altro Anderson al posto di Jallow, Cosenza pericolo lo stesso, allo scadere: traversone di Corsi e incornata di Baclet che finisce alta. 

 

COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo (19'st Garritano), D’Orazio; Tutino (34'st Baez), Maniero (19'st Baclet).A disp: Cerofolini, Saracco, Pascali, Tritiello, Schetino, Anastasio, Varone, Perez, Di Piazza. All: Braglia

SALERNITANA (3-4-1-2): Micai; Mantovani, Migliorini, Gigliotti; Pucino, Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale; A. Anderson (29'st Rosina); Djuric (39'st Bocalon), Jallow (43' st D. Anderson). A disp: Vannucchi, D., Schiavi, Casasola, Castiglia, Palumbo, Orlando, Perticone, Mazzarani, Vuletich. All: Gregucci

Arbitro: Marinelli di Tivoli
Ammoniti: D'Orazio, Jallow, Anderson, Garritano. Recupero: 1'st, 4'st.