SERIE B: la Top 11 di TuttoSalernitana.com

Modulo 3-4-3
22.01.2019 19:00 di Ferdinando Gagliotti  articolo letto 419 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
SERIE B: la Top 11 di TuttoSalernitana.com

Al termine della prima giornata del girone di ritorno ecco la nostra top 11 di Serie B: massiccia presenza di giocatori del Padova dopo la vittoria sulll'Hellas, così come per il Foggia trionfante a Carpi. Il modulo designato è il 4-3-3: tra i pali troviamo il "pararigori" Minelli, a completare il pacchetto arretrato Morganella, Bovo e Letizia. A centrocampo c'è anche un giocatore granata, ovvero Casasola, insieme a Falco, Agnelli e Longhi. Ormai presenza fissa del reparto offensivo è Donnarumma, affiancato da Mbakogu e Iemmello. Questa la Top 11:

Portiere:

Minelli (Padova) - Una sicurezza tra i pali, compie ottime uscite e corona la sua gara perfetta neutralizzando il penalty di Pazzini.

Difensori:

Morganella (Padova) - La sua prestazione cresce col passare dei minuti e diventa sempre più una spina nel fianco per l'Hellas. Conclude in bellezza con la rete del tris patavino.

Bovo (Lecce) - Tiene sempre ben posizionata la sua linea difensiva comportandosi da veterano, ma gioca con la freschezza di un ventenne.
Letizia (Benevento) - Solita prestazione solida per il terzino dei sanniti, che accarezza anche la rete con una conclusione che ha scheggiato la traversa.

Centrocampisti:

Agnelli (Foggia) - Il capitano rossonero ci mette l'anima come sempre, dona quantità e qualità ai suoi. La rincorsa su Vitale per riconquistare palla all'80' merita il suo ingresso in questa top 11.

Falco (Lecce) - Più attaccante che centrocampista, ma era doveroso menzionarlo: giocate d'alta classe, energia sprigionata da tutti i pori ed un assist al bacio per Mancosu.​​​​​​

Longhi (Padova) - Dal suo educatissimo piede mancino partono continuamente palloni interessanti, serve un pallone d'oro a Mbakogu che segna e ringrazia.

Casasola (Salernitana) - È lui il match-winner della gara contro il Palermo, pur avendo giocato soltanto pochi minuti nei quali ha mostrato tutta la sua qualità.

Attaccanti:

Iemmello (Foggia) - Affonda il Carpi con la sua doppietta, confermandosi un vero e proprio bomber di razza oltre che una pedina fondamentale per i rossonero.

Donnarumma (Brescia) - Resta saldamente al comando della classifica marcatori di questa Serie B, grazie anche alla rete realizzata contro il Perugia.

Mbakogu (padova) - Prestazione d'alto livello per il centravanti italo-nigeriano, ormai una garanzia per questa categoria.
 

Allenatore:

Gregucci (Salernitana) - Menzione speciale per il tecnico granata, che sceglie i cambi giusti per espugnre il "Barbera" di Palermo.