SERIE B: passo falso Benevento, Chievo pari in 11 contro 9

29.09.2019 18:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
SERIE B: passo falso Benevento, Chievo pari in 11 contro 9

Si sono giocate nel pomeriggio altre tre partite valide per il campionato di serie B. In attesa dei posticipi Livorno-Salernitana e Cremonese-Ascoli, in capo altre squadre che teoricamente possono puntare ai playoff, ma che continuano a faticare più del previsto. E' il caso del Benevento che, tra le mura amiche e dinanzi a 9000 spettatori, non va oltre l'1-1 contro la matricola terribile Virtus Entella. I liguri hanno saputo reagire al gol iniziale di Kragl disputando una ripresa di altissimo spessore, un punto meritato e che permette a Mancosu e company di mantenere una posizione nobile in classifica e l'imbattibilità in campo esterno. Stesso risultato anche tra Chievoverona e Pordenone, con una differenza non certo di poco conto: i clivensi, inizialmente in vantaggio, hanno avuto la possibilità di giocare per mezz'ora in doppia superiorità numerica, ma non sono riusciti a scardinare il muro eretto dalla difesa di Tesser. I neroverdi sono per distacco la rivelazione di questa prima parte di stagione, ma tanti addetti ai lavori avevano pronosticato un Pordenone protagonista. Primo successo in campionato per il Trapani, apparso comunque molto vivo già nelle ultime partite contro Salernitana e Cremonese. Segnare 4 gol contro lo Spezia non è cosa di tutti i giorni, per i liguri crisi profondissima e riflessioni in corso sul tecnico Vincenzo Italiano beffato a domicilio dalla sua ex squadra. Ecco risultati e classifica, con Livorno, Salernitana, Ascoli e Cremonese che devono ancora giocare:

Pescara-Crotone 0-3

Empoli-Perugia 3-0

Venezia-Pisa 1-1

Juve Stabia-Cittadella 0-1

Chievo-Pordenone 1-1

Benevento-Entella 1-1

Spezia-Trapani 2-4

Frosinone-Cosenza 1-1

Classifica: Empoli 14, Ascoli, Benevento 12, Crotone, Perugia, Entella 11, Salernitana 10, Pisa, Cittadella 9, Pordenone, Venezia 8, Pescara, Chievo, Cremonese 7, Frosinone 5, Livorno, Spezia, Trapani 4, Cosenza 3, Juve Stabia 1.