TIFOSI: meno social, più aggregazione. La bella iniziativa a Salerno

03.09.2019 16:01 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
TIFOSI: meno social, più aggregazione. La bella iniziativa a Salerno

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa emesso dall'A.S.D. Torrione FC, splendida realtà calcistica cittadina che da tempo coniuga la passione per la Salernitana alla valorizzazione dei giovani del territorio. Il presidente è Giuseppe Nasti, responsabile del negozio Fans Shop diventato nel tempo un fondamentale punto di riferimento per la torcida granata. Sarebbe davvero bello che tutta la cittadinanza rispondesse presente al progetto che vi proponiamo di seguito:

"Dopo aver concluso la prima stagione sportiva in un clima di grande amicizia e coinvolgimento emotivo, si ricomincia ufficialmente con rinnovate ambizioni e tanto entusiasmo. Parte oggi al Rione Zevi il raduno dell'A.S.D. Torrione per l'annata 2019-2020. Società, staff tecnico, dirigenza e calciatori avranno la possibilità di ritrovarsi e di programmare il prossimo campionato con l'auspicio di raccogliere i frutti di quanto seminato in un percorso reso più semplice anche dall'ottimo rapporto creatosi con le famiglie, parte integrante di un progetto ambizioso rivolto a tanti giovani del territorio che vedono nello sport e nel calcio un importante veicolo sociale, educativo e culturale. La prima giornata della nuova avventura sarà così suddivisa:

ore 18:30: fasce d'età 2007-2014
ore 19:30: tutti i nati dal 2003 al 2005

La grande novità di quest'anno è la "scuola calcio di quartiere", rivolta ai più piccoli e nata con l'obiettivo di allontanare bambini e ragazzi da quella tecnologia che isola e non aggrega riscoprendo il piacere di stare insieme e di divertirsi su un campo di calcio. "E' un'idea nata in queste settimane" ha detto patron Nasti "a volte ricordiamo con nostalgia i tempi in cui trascorrevamo ore e ore per strada inseguendo un pallone.Ci piacerebbe che i più piccoli possano capire quanto sia importante distaccarsi da un mondo esclusivamente virtuale, lo sport può svolgere in questo senso una funzione straordinariamente importante. Per questa categoria previsti allenamenti gratuiti sui campetti del Rione Zevi e di Santa Maria ad Martyres". La società sottolinea che l'evento avrà luogo a prescindere dalle condizioni meteo. Sarà anche l'occasione per presentare il nuovo allenatore, pronto a proseguire l'ottimo lavoro svolto con professionalità e competenza dal tecnico Leonardo Imparato.