[VIDEO] - Gli highlights di Salernitana-Latina

Salernitana 2-1 Latina
 di ts redazione  articolo letto 183 volte
[VIDEO] - Gli highlights di Salernitana-Latina

La Salernitana vince in rimonta sul Latina in un'inconsueta Pasquetta all’Arechi, e continua la propria corsa verso i play-off. La squadra di Bollini fin dalle prime battute si appropria del pallino del gioco, cercando di costruire la propria manovra soprattutto sulle fasce. Il Latina si chiude bene e vive di ripartenza, ma proprio i pontini vanno vicini al gol poco dopo il 20’ con Corvia, che di testa sfiora il palo. I granata gestiscono bene palla, ma non riescono a trovare il passaggio decisivo negli ultimi 25 metri. Il terzetto dei centrali pontino lascia pochi spazi agli avanti avversari, e allora Coda al 36’ ci prova dalla lunga distanza senza però inquadrare la porta. Passano pochi minuti ed il Latina passa clamorosamente in vantaggio: grande suggerimento verticale di Insigne per De Giorgio, a vuoto Tuia e Schiavi, ed il numero 18 in uscita batte Gomis. La Salernitana prova subito a reagire, ma l’incornata di Della Rocca su cross di Rosina, viene deviata in angolo da Pinsoglio.

La ripresa si riapre come si era chiusa con l’estremo difensore dei pontini miracoloso su un colpo di testa in area di Coda. Intanto Bollini si gioca la carta Donnarumma e proprio quest’ultimo difende magistralmente il primo pallone ricevuto, lo appoggia verso Rosina il quale in due battute trova la rete del pareggio. La truppa di Bollini preme sull’acceleratore e sfiora il vantaggio con Coda, ma il colpo di testa del bomber ex Parma si infrange sulla traversa. È solo questione di minuti però, perché al 33’ della ripresa la Salernitana ribalta il risultato: azione insistita dei granata, Dellafiore devia un tiro di Coda e regala involontariamente la sfera a Sprocati che in diagonale batte Pinsoglio. Anche dopo il raddoppio la squadra di Bollini non accenna a fermarsi e con Donnarumma nel finale sfiora il terzo gol, ma la conclusione dell’ex Teramo viene deviata in angolo dall’estremo difensore pontino. Dopo tre minuti di recupero termina così la gara.

Di seguito la sintesi della partita