COvID 19: la Serie B deve sfidare il virus

29.10.2020 16:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: corriere adriatico
COvID 19: la Serie B deve sfidare il virus
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La Serie B sfida il Covid. Tra focolai che emergono nei gruppi squadra, rischiando di lasciare pericolose scie sui vari campi da gioco, e continui cicli di tampone, sabato va in scena la sesta giornata di campionato. Ad aprire il turno sarà la sfida tra Cittadella e Monza: entrambe le squadre hanno già una gara da recuperare, saltata ovviamente a causa dell'emergenza Coronavirus. I veneti, a quota 10 e ancora imbattuti in campionato, non registrano casi di positività, anche se dovranno attendere l'esito dei nuovi tamponi dopo che ieri hanno affrontato in Coppa Italia lo Spezia (i liguri hanno due giocatori in isolamento). Il Monza, a quota 3, cerca ancora la prima vittoria nel torneo: in attesa che i vari Marin, Maric e Di Gregorio terminino il loro isolamento, i brianzoli potranno nuovamente contare su Rigoni, Bettella e Sampirisi, tutti recuperati dopo essere risultati negativi agli ultimi tamponi. Il triangolo di fuoco Reggiana, Ascoli e Salernitana rischiano di formare invece un triangolo di fuoco.