BOLLINI: "Siamo determinati nel voler continuare a fare bene"

 di Simone Gallo  articolo letto 165 volte
Fonte: ussalernitana1919.it
© foto di Federico Gaetano
BOLLINI: "Siamo determinati nel voler continuare a fare bene"

Al termine della seduta di rifinitura in vista della trasferta a Vercelli, il tecnico della Salernitana, Albero Bollini, ha analizzato il punto in casa granata: “Domani ci attende una gara da affrontare con un forte attaccamento alla maglia, grande senso di responsabilità nella parte tattica e attenzione alla lettura della gara. La Pro Vercelli viene da dieci risultati utili consecutivi, raddrizzare una classifica in così poco tempo non è da tutti e vanno fatti innanzitutto i complimenti agli avversari. Una squadra compatta che non prende gol da cinque partite, con una grande condizione e un pragmatismo che ha fatto soccombere squadre con ambizioni molto forti. Noi conosciamo le nostre qualità, siamo consapevoli dell’insidia del campo e dobbiamo fare una partita di forza, di consapevolezza e da Salernitana. Quando abbiamo giocato tre partite ravvicinate non siamo mai riusciti a a dare continuità ai risultati e questo è un dato che vorremmo sfatare. Siamo al secondo posto nella classifica del girone di ritorno ed è un risultato che ci siamo guadagnati con il lavoro minuto per minuto. Ai nostri tifosi dico di continuare a sostenerci, di avere pazienza e di aiutarci nei momenti di difficoltà”.

Sull’undici che andrà in campo domani: “Le scelte vengono effettuate innanzitutto sulla base di quello che vediamo in allenamento tutti i giorni, tenendo in forte considerazione le motivazioni, il minutaggio e la condizione”.

Sulla formazione allenata da Longo: “E’ una squadra compatta, molto bravi nella fase di non possesso. Dovremo cercare di attaccarli in velocità prestando molta attenzione anche alle loro abilità nei calci piazzati e nelle ripartenze”.

Bollini ha quindi concluso: “Ci avviciniamo a questo finale di stagione con il giusto spirito e grande senso di responsabilità, determinati nel voler proseguire sulla strada positiva che abbiamo intrapreso”.