SALERNITANA-AVELLINO: animi accesi al fischio finale, Biancolino e Laverone a muso duro con Avallone

11.03.2018 19:08 di Valerio Vicinanza  articolo letto 1532 volte
© foto di Federico Gaetano
SALERNITANA-AVELLINO: animi accesi al fischio finale, Biancolino e Laverone a muso duro con Avallone

Perdere il secondo derby nello spazio pochi mesi è sicuramente un duro colpo psicologico per chiunque come dimostra anche il nervosismo dei giocatori di Novellino nel finale di gara, costato due rossi diretti. Ma la tensione non si è esaurita al fischio finale, quando, come all'andata, si è acceso un poco edificante diverbio sul terreno di gioco. Il dirigente irpino Raffaele Biancolino, infatti - il quale già prima della gara si era reso protagonista di alcuni gesti poco eleganti nei confronti dei supporters granata (vedi QUI) - è sceso in campo andando a muso duro con il team manager granata Salvatore Avallone, che stava battibeccando con Lorenzo Laverone.  Ad accendere l'animo del "Pitone", non soltanto i cori dello stadio, ma anche l'atteggiamento polemico di Raffaele Schiavi, che ha aizzato l'ex attaccante del Salerno Calcio a seguito dei due gol. A sedare gli animi a fine partita il difensore Kresic, che ha trattenuto Biancolino evitando il peggio.