SALERNITANA: il ritorno di Calaiò dal 1'

26.04.2019 13:30 di Antonio Siniscalchi   Vedi letture
ottopagine.it
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
ottopagine.it

Sarà Calaiò a far tandem d’attacco con Djuric domani pomeriggio all’Arechi nella sfida tra Salernitana e Carpi. L’arciere, subentrato a gara in corso contro il Brescia, tornerà titolare a più di un mese di distanza dall’ultima volta. A Livorno, lo scorso 16 marzo, l’ex attaccante del Parma era stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo un quarto d’ora per via di un problema al polpaccio che l’ha tenuto lontano dal rettangolo verde per diverse settimane. Domani avrà nuovamente una chance dal 1’, in una gara che può valere la (quasi) matematica salvezza del cavalluccio marino. L’attaccante siciliano, tra l’altro, va a caccia del primo gol dinanzi al pubblico dell’Arechi, gioia strozzata in gola in occasione del derby con il Benevento quando la rete del pari fu annullata per offside. Ma Calaiò non sarà l’unico elemento di esperienza su cui punterà Gregucci che si affiderà, nuovamente, all’estro di Rosina. Il numero 10 granata agirà da trequartista a supporto delle due punte. Nessuna novità in mediana dove Lopez e Casasola saranno gli esterni con Di Tacchio e Akpa Akpro al centro. Dubbi, invece, per la composizione del pacchetto arretrato: Schiavi potrebbe scalzare Migliorini, Pucino agirà sul centrodestra e uno tra Mantovani e Gigliotti sul centrosinistra. Il tecnico approfitterà dell’ultima seduta di allenamento in programma questo pomeriggio al Mary Rosy per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione.