SALERNITANA: un club auspica un centenario da sogno

17.05.2019 17:00 di Ugo Baldi   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA:  un club auspica un centenario da sogno

Altra puntata interessantissima questa sera di “Tifosissimi in onda”, come ogni giovedì sera, su Telecolore (in replica venerdi’ alle 19.40). In studio, per la trasmissione a cura del Salerno Club 2010, oltre ai conduttoriEnzo Sica ed Andrea Criscuolo, responsabile comunicazione un parterre d’eccezione:Andrea De Simone , ex Presidente della Provincia, Antonio Carmando, Presidente del Club Mai Sola e Carmine Giordano, Direttore commerciale centri Verrengia.

Grande attenzione sul dibattito “ federale “relativo al blocco dei play out sull’interesse massmediatico dedicato all’evento. De Simone si è scagliato contro le istituzioni locali, colpevoli di aver lasciato sola la Salernitana sotto attacco politico e di non averla difesa adeguatamente in un momento così delicato. Antonio Carmando invece ha parlato della tifoseria in relazione all’ormai famoso incontro tenutosi a Roma un mesetto fa con Lotito e Mezzaroma: le promesse dei due Co-patron per la costituzione di una squadra forte prossimo anno. Carmine Giordano ha rimarcato l’importanza e la solidità questa società.

Infine Criscuolo, subissato da tantissime domande dei tifosi da casa, ha posto l’accento sull’importanza del mantenimento della categoria, nonostante un campionato davvero deludente e su coloro che in questi giorni non hanno evidenziato, in tv sui social, perplessità e tristezza per una eventuale e malaugurata retrocessione dei granata, quasi al contrario auspicando tale triste e tragico evento.Ancora, l’addetto stampa del SC 2010, ha auspicato a gran voce che il Centenario sia un nuovo punto di partenza per un futuro vincente, con l’unità della tifoseria unitamente alla società, e che la stessa esca allo scoperto con una conferenza stampa pubblica nella quale enunci in modo chiaro ai tifosi i programmi futuri.