L'AVVERSARIO - Perugia squadra completa, solo due sconfitte nel 2017

 di Valerio Vicinanza  articolo letto 166 volte
Cristian Bucchi
© foto di Federico Gaetano
Cristian Bucchi

La Salernitana concluderà la stagione con una trasferta storicamente ostica, quella di Perugia contro i biancorossi di mister Bucchi in piena corsa play-off. Ottimo girone di ritorno per i Grifoni, che in questo 2017 hanno perso soltanto in due occasioni, contro Spal e Trapani, ma vengono da due pareggi consecutivi. Gli umbri giocano con uno spregiudicato 4-3-3 e hanno nel possesso palla e nella qualità di palleggio una delle loro armi migliori grazie ad un ottimo centrocampo. Squadra completa, il Perugia ha fin qui realizzato ben 51 reti e vanta la seconda miglior difesa, dietro al solo Pisa, avendo incassato appena 38. Diversi i movimenti nel mercato di gennaio: ceduti i vari Buonaiuto, Rolando Bianchi, Zebli e l'ex granata Raffaele Imparato, il Perugia si è rinforzato con Mattia Mustacchio, ala destra molto rapida e abile nel dribbling, col giovane attaccante scuola Inter Francesco Forte, a segno tre volte fin qui, e soprattutto il giovanissimo mediano scuola Napoli Eddy Gnahoré, centrocampista dal fisico esplosivo dimostratosi fin qui la vera rivelazione stagionale. Gli uomini più pericolosi sono sicuramente la mezzala Jacopo Dezi, a segno all'andata su calcio di punizione, giocatore ecclettico e dotato di un bagaglio tecnico di categoria superiore, e l'ex Roma Stefano Guberti, ala rapida e dotata di un destro micidiale.