LE PAGELLE - Ricci si sblocca, Bocalon gioie e dolori

Cesena 3-3 Salernitana
 di Paolo Siotto  articolo letto 843 volte
Riccardo Bocalon
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Riccardo Bocalon

CLICCA QUI PER RIVIVERE LE EMOZIONI DEL MATCH

Adamonis 5.5 – Alla seconda gara in granata, viene freddato dopo tre minuti con un colpo di testa che non gli lascia scampo. Non può (quasi) nulla neanche sulla sassata di Kone e sulla sfortunata deviazione di Pucino. Per il resto si disimpegna bene.

Pucino 6.5 -  Jallow reclama il rigore per un presunto intervento dell’ex Vicenza che a stento tocca l’attaccante gambiano. Sfortunato sull’autogol, compie un intervento decisivo su Laribi.

Mantovani 6.5 – Parte male soffrendo la fisicità di Jallow. Sul gol di Kupisz lascia il solo Alex in area di rigore ma si fa perdonare prendendo in mano la difesa dopo il 2-0.

Vitale 6 – Una delle peggiori prove della stagione. Diverse incertezze in fase difensiva, fin troppo imprecisi i suoi cross. Si “salva” con l’assist di tacco per Ricci.

Alex 6 – A vuoto sul gol di Kupisz, ma è sempre da apprezzare la sua propensione a creare la superiorità. Tanti cross, pochi a segno.

Minala 6- Cerca il secondo gol stagionale con un tiro angolato che termina mestamente tra le braccia di Agliardi. La solita diga in fase difensiva.

Signorelli 6– Quando è chiamato ad impostare e costruire è eccessivamente “timido”. Preciso in fase di disimpegno.

Ricci 7 – Sfodera la prova migliore della stagione per l’ex Perugia che corre in lungo e largo partecipando attivamente alle due fasi di gioco. Trova anche il primo gol stagionale sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Gatto 5 – Il suo spunto permette alla Salernitana di riaprire la sfida. Spinge col contagocce, ma quando lo fa mette in apprensione la difesa di casa ma pesano i due cartellini gialli rimediati nel giro di pochi minuti.

Bocalon 6 – Agliardi inizialmente gli nega la gioia del gol ma il suo colpo di testa porta alla rete del 2-1 di Rodriguez. Incredibile l’errore commesso sul pallone d’oro servitogli da Rossi, riapre la sfida con la doppia conclusione ravvicinata.

Rodriguez 6.5 – Si fa trovare al posto giusto al momento giusto. La sua zampata permette alla Salernitana di rientrare in partita.

Rossi 6.5 – Entra in campo con lo spirito giusto. Alla prima occasione serva la palla del 2-2 a Bocalon che fallisce clamorosamente.

Di Roberto 6.5 – Pochi istanti dopo il suo ingresso serve a Bocalon una palla d’oro che si trasforma nel gol del 3-2.

Rizzo sv.