SALERNITANA: Di Gennaro osservato speciale in casa granata

06.11.2018 14:00 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 436 volte
Fonte: salernonotizie
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: Di Gennaro osservato speciale in casa granata

Davide Di Gennaro è finito di nuovo al tappeto e per ora è osservato speciale. Uscito per un problema fisico alla fine del primo tempo, l’ex della Lazio non è tornato in campo alla ripresa del gioco ed ora Colantuono aspetta notizie sul suo stato di forma, per comprendere se potrà disporre di lui contro lo Spezia o meno.

Probabilmente le due gare giocate da titolare a pochi giorni di distanza hanno messo a dura prova Di Gennaro che, dopo il lungo periodo trascorso lontano dal rettangolo verde, ha bisogno di ritrovare gradualmente il ritmo partita. Tra l’altro, in settimana, contro il Livorno, si era rivisto in campo dopo diverse settimane di assenza. La sua ultima apparizione, infatti, risaliva alla 5^ di campionato e cioè alla partita all’Arechi con l’Ascoli, quando, proprio com’è accaduto a Venezia, era uscito alla fine del primo tempo dopo aver accusato un fastidio muscolare.

Tornato in panchina qualche tempo dopo, Di Gennaro, contro il Livorno, è rientrato finalmente tra i titolari, innalzando il livello di qualità del gioco dei granata, con una prestazione oltretutto in crescendo. E’ stato infatti nella ripresa della sfida con gli amaranto di Lucarelli che Di Gennaro è riuscito a dare il meglio, uscendo tra gli applausi del pubblico. A distanza di qualche giorno, a Venezia, Colantuono ha deciso di dargli ancora fiducia, nonostante il poco tempo a disposizione per recuperare le forze tra una partita e l’altra.

Il tecnico non ha voluto, così, rinunciare, anche in trasferta, ad un giocatore come Di Gennaro che, tra l’altro, prima del gol di Domizzi aveva colpito una traversa. Ad ogni modo, era da diverso tempo che il fantasista classe ’88 non giocava con continuità in campionato ed ora la speranza è che non si debba fermare di nuovo, com’è accaduto dopo la gara con l’Ascoli.

Il mister granata fin qui si è visto costretto ad utilizzarlo a singhiozzo e probabilmente dovrà ancora centellinare il suo impiego, fino a quando non riuscirà ad averlo a disposizione a pieno servizio. Si spera presto, perchè Di Gennaro è uno dei pochi in grado di mettere sul piatto quella qualità necessaria per mantenere la bilancia in equilibrio.