CALCIOMERCATO - La Fifa valuta la cancellazione dei prestiti

 di Paolo Siotto  articolo letto 852 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CALCIOMERCATO - La Fifa valuta la cancellazione dei prestiti

Poco più di un mese fa toccò a Giovanni Malagò, presidente del CONI, annunciare le nuove date delle finestre di calciomercato per le società italiane. Un mercato ridotto per consentire a società e giocatori di lavorare con maggiore serenità. Ora però la situazione potrebbe cambiare ulteriormente come svelato nelle scorse ore da France Football; la FIFA infatti starebbe valutando di cancellare la formula del prestito in particolar modo per evitare speculazioni sui calciatori più giovani e per eliminare il fenomeno delle società satellite.