SERIE B - Clamorosa indagine della Procura Federale su Spezia-Parma

09.06.2018 08:55 di ts redazione  articolo letto 2665 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
SERIE B - Clamorosa indagine della Procura Federale su Spezia-Parma

Ha del clamoroso quanto riportato dal Corriere dello Sport in merito ad una partita valida per la 42^ giornata del campionato di Serie B. La Procura Federale infatti starebbe indagando su Spezia-Parma dello scorso 18 maggio, partita che di fatto ha consegnato la promozione in massima serie ai ducali i quali si imposero per 2-0 con le reti di Fabio Ceravolo ed Amato Ciciretti. Destò clamore il rigore sbagliato dal grande ex Alberto Gilardino al 29' del primo tempo, sul risultato di 0-1, seguito dalla sostituzione tra i fischi dell'attaccante.

La mancata vittoria del Frosinone in casa contro il Foggia permise agli uomini di D'Aversa di festeggiare la promozione diretta in massima serie. La Procura Federale starebbe indagando su un presunto tentativo di illecito sportivo. Se il reato si dovesse configurare, porterebbe alla sanzione massima in caso di responsabilità diretta. Nel caso in cui si dovesse accertare na responsabilità oggettiva, questa  determinerebbe una penalizzazione in classifica che potrebbe essere scontata anche nel prossimo campionato.