SALERNITANA-CITTADELLA 4-1: all'Arechi è il festival del gol. Vittoria netta e meritata da parte dei campani

13.07.2020 23:09 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA-CITTADELLA 4-1: all'Arechi è il festival del gol. Vittoria netta e meritata da parte dei campani

In occasione della 16^ giornata di ritorno di Serie B, la Salernitana ottiene una nettissima vittoria contro il Cittadella. Nel complesso, in questo confronto vengono segnate ben cinque reti.

Al 14' la formazione di Ventura passa in vantaggio grazie al gol messo a segno da Gondo. L'attaccante segna poco dopo un precedente tentativo di Di Tacchio di testa: nella circostanza la sfera ha colpito il palo, ed è poi stata recuperata dall'autore dell'1-0. Al 32' Lombardi raddoppia con uno stupendo gol in rovesciata. Al 37' il Cittadella accorcia le distanze con un colpo di testa di Gargiulo dagli sviluppi di un corner. Al 39' ci sono due conclusioni dei padroni di casa: Gondo si fa respingere un colpo di testa, e poi dalla ribattuta Heurtaux colpisce il legno. Al 44' ci prova Maistro: palla alta sopra la traversa.

Nella ripresa, al 17' Cicerelli sbaglia un penalty, ma Lombardi recupera la palla e firma il 3-1. Al 39' segna Kiyine da distanza ravvicinata, siglando il 4-1. Al 44' Micai para un calcio di rigore a Diaw. Al 51'st Djuric ci prova con un tentativo rasoterra: palla fuori di poco.

I granata campani ottengono quindi tre punti preziosi e meritati ai danni dei granata veneti, i quali non hanno fatto praticamente nulla per evitare la pesante sconfitta.

SALERNITANA-CITTADELLA 4-1
Marcatori:
14' Gondo, 32' Lombardi, 37' Gargiulo, 17'st Lombardi, 39'st Kiyine

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai; Aya, Migliorini, Heurtaux; Cicerelli (41'st Galeotafiore), Akpa Akpro (41'st Capezzi), Di Tacchio, Curcio; Lombardi (37'st Djuric), Maistro (22'st Kiyine); Gondo.
A disp: Vannucchi, Lazzari, Billong, Lopez,, Iannone, Giannetti. All: Ventura

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Mora (12'st Proia), Frare, Camigliano, Rizzo; Vita (37'st Stanco), Pavan, Gargiulo (19'st Branca); Panico (19'st Rosafio); Diaw, De Marchi (1'st Luppi).
A disp: Maniero, Benedetti, Iori, Adorni, D’Urso, Ventola. All: Venturato

Arbitro: Volpi di Arezzo
Ammoniti: Rizzo, Heurtaux
Note: al 17'st Cicerelli sbaglia un calcio di rigore, al 44'st Diaw sbaglia un calcio di rigore.