E' tempo di tornare già in campo. Nemmeno il tempo di godersi la straordinaria vittoria di lunedì che la nostra Salernitana domani sera dovrà affrontare un'altra grande battaglia (sportiva). Quelli del cavalluccio marino in terra calabrese dovranno sfidare un Cosenza che sta disputando un buon campionato. Nell'ultimo turno i rossoblù hanno battuto, inaspettatamente, la super corazzata Frosinone. E in questi primi mesi di calcio hanno portato a casa ben otto punti. Al contrario i granata hanno cominciato l'annata sportiva con il piede giusto: cinque vittorie, due pareggi e soltanto una sconfitta è lo score. Un bilancio davvero niente male che ha gettato delle basi solide per il proseguo della stagione.

Mister Castori avrà a disposizione una rosa dimezzata dagli infortuni e quindi il tecnico marchigiano dovrà reinventarsi un undici di qualità e competitivo. Perché, comunque, bisognerà provare a tornare a casa con un bottino accettabile per non interrompere la striscia di risultati positivi. Non sarà facile, ma si può fare. Alla fine dei novanta minuti vedremo come la squadra campana ha reagito al primo vero momento di difficoltà. E così capiremo dove potranno arrivare i campani. La salvezza rimane l'obiettivo primario e minimo, per tutto il resto ci sarà tempo. 

Sezione: News / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 17:00
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print