IL VIROLOGO RICCIARDI: "Calcio? Situazione drammaticamente cambiata, calciatori ad altissimo rischio contagio"

23.10.2020 15:30 di TS Redazione   Vedi letture
IL VIROLOGO RICCIARDI: "Calcio? Situazione drammaticamente cambiata, calciatori ad altissimo rischio contagio"
TUTTOmercatoWEB.com

Walter Ricciardi, consulente del ministero della salute, ha parlato a Radio Punto Nuovo "Il calcio? La situazione è drammaticamente cambiata, a maggio avevamo contenuto l’infezione. Se avessimo tenuto un comportamento responsabile, saremmo andati avanti. Il calciatore, oggi, ha un'altissima percentuale di contagiarsi. Il protocollo va assolutamente adeguato per far proseguire il campionato, anche se la bolla resta la soluzione migliore, ma si può fare per periodi limitati di tempo, come in NBA". Sull'episodio legato alla gara di Champions tra il Rennes e il Krasnodar, con migliaia di gente ammassata sugli spalti, Ricciardi dice: "Il Rennes ha giocato con uno stadio aperto, per la città sarà una bomba biologica, speriamo non sia letale come Atalanta-Valencia. Se si vive a Napoli, per gli anziani è bene chiudersi in casa: lavaggio delle mani e mascherini gesti inevitabili. Bisogna mantenere gli spostamenti al minimo, come faccio io a Roma. Se siamo responsabili, con lockdown mirati, invertiamo la curva".