E tutto così strano: il calcio, molte volte, può regalare delle emozioni uniche. A due partite dalla fine, la Salernitana si trova ancora in corsa per due obiettivi: la promozione diretta in Serie A e la conquista dei play-off, questi ultimi già in saccoccia da parecchio tempo. 

Domani si tornerà in campo e allo stadio Arechi arriverà l'Empoli capolista, che ha già staccato il pass per la massima serie. Non sarà facile affrontare l'undici allenato da mister Dionisi, ma la squadra granata ha dimostrato, da settembre, di avere tutte le carte in regola per imporsi contro qualsiasi avversario. L'adrenalina è a mille, questo può essere l'anno giusto, quella della svolta. Una svolta che il popolo di Salerno sta chiedendo a gran voce da troppo tempo. Il secondo posto è stato agguantato, tutto il destino e nelle nostre mani. Non possiamo sbagliare. Manca poco, poi soltanto il campo ci darà il responso, di quello che potrà trasformi nel migliore venerdì degli ultimi anni. 

Sezione: News / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 17:00
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print