Si allunga la serie positiva interna della Salernitana contro la Cremonese, mai vincente nelle sue dodici trasferte a Salerno. Con i tre punti di ieri sera Fabrizio Castori ha affiancato Gipo Viani al secondo posto tra i rendimenti della storia della Salernitana. Dopo le prime otto giornate di Serie B soltanto Delio Rossi ha conquistato più punti, 18, con cinque vittorie e tre pareggi, senza ko. Il tecnico marchigiano ha conquistato la sua quinta vittoria sulla Cremonese: mai un pari delle sue squadre negli otto confronti con i grigiorossi, con tre sconfitte. Contro Bisoli, invece, il quarto scontro diretto in campionato. Ora sono due le vittorie di Castori con un pari e un ko. In più c'è la vittoria di Coppa Italia ottenuta proprio alla guida della Salernitana con il 3-1 sul Cesena dell'agosto del 2008. Con i gol di Djuric e Kupisz è salita a 21 la striscia di partite interne di fila dei granata con sempre almeno un gol segnato. L'ultima all'Arechi senza gol resta lo 0-2 dal Benevento del 16 settembre 2019. E sono ora 62 i match consecutivi della Salernitana senza 0-0: è l'attuale record italiano alla pari con l'Ascoli. Per Milan Djuric il gol numero 22 nelle sue 66 partite in maglia granata: una rete ogni tre partite. Il centravanti bosniaco è il ventisettesimo bomber della storia della Salernitana. Ora è a una sola lunghezza da Tudisco, Sudati, Lazzarini, Guazzo e Castaldo che a quota 23 occupano il ventiduesimo posto di questa classifica. Per Tomasz Kupisz, invece, la terza rete stagionale, in 7 presenze, dopo la doppietta segnata nel 4-1 al Pisa dello scorso 17 ottobre.

Sezione: News / Data: Mar 24 novembre 2020 alle 11:00 / Fonte: il Mattino
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print