SALERNITANA: da quali calciatori bisognerebbe ripartire

01.08.2020 21:30 di Marco Ruggiero   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: da quali calciatori bisognerebbe ripartire

Poche ora fa abbiamo saputo dell’addio di Ventura, e allora vogliamo soffermarci sui giocatori che hanno indossato la maglia granata e che potrebbero  porre le basi per la nuova stagione. Partendo dai portieri, MIcai ha un contratto fino al 2023 e quindi non dovrebbero esserci dubbi sulla sua conferma, ma il rendimento discontinuo e i suoi errori gravi che ne hanno provocato l’esclusione nelle ultime 2 gare potrebbe mettere tutto in discussione. Vannucchi ha un contratto fino al 2021, al posto di Micai non ha demeritato, anzi si è fatto notare per alcune buoni interventi. Sicuramente non resterà, e non merita, se dovesse continuare a fare la riserva. In difesa Aya, che da poco ha rinnovato essendo arrivato a gennaio con obbligo di contratto merita ampiamente la conferma, mentre Mantovani, fermo tutto l’anno per un grave infortunio, anche lui ha rinnovato il contratto e il prossimo anno sarà una pedina importante. Infine c’è il rebus su Jaroszynski, che meriterebbe certamente di restare, ma Lotito dovrebbe sborsare al Genoa ben 2 milioni di euro per il riscatto, e con l’addio di Ventura che è il suo mentore, le possibilità che resti sono diventate poche.

Altri giocatori che dovrebbero essere i pilastri per la nuova stagione sono certamente il centrocampista Akpa Akpro, uno dei migliori del torneo, e in odore di rinnovo di contratto che è in scadenza nel 2021. Anche capitan Di Tacchio e Lopez, entrambi con in contratto in scadenza nel 2021 e senatori dello spogliatoio meritano la conferma. Un elogio a parte lo merita l’attaccante Djuric, il bosniaco è stato uno dei migliori della stagione, con un bottino di ben 12 reti, record in assoluto della sua carriera. Calciatore di grande carisma, con altri 2 anni di contratto, sarà il vero punto fermo del prossimo anno. Infine, dei giocatori in prestito dalla Lazio resterà certamente Cicerelli, Gondo con un gran finale di campionato e un bottino di 6 reti potrebbe restare, Dziczek e Maistro sono in dubbio, ma soprattutto ci auguriamo che resti Lombardi, miglior esterno della Serie B con un totale complessivo di 5 reti e 4 assist, calciatore che ha dimostrato che è pronto per cavalcare i campi della massima serie, ma il suo infortunio muscolare che gli farà saltare la preparazione è diventato un elemento a favore della Salernitana, e quindi potrebbe restare in granata.

https://www.instagram.com/p/CDa9lCVHtg3/?igshid=5q30hv8y66lh