Il Parma supera i sedicesimi di finale di Coppa Italia e si regala gli ottavi dove dovrà affrontare la Lazio. I Ducali battono un Cosenza comunque da applausi con un 2-1 favorito dai primi gol italiani per Brunetta entrambi segnati nel primo tempo. Di Corsi il gol dei calabresi che vale il momentaneo pareggio ma che dura solo due minuti.

La cronaca - Bastano 13 minuti al Parma per trovare il gol del vantaggio contro il Cosenza nella gara che vale i sedicesimi di finale di Coppa Italia. I Ducali si portano avanti grazie al primo gol in gialloblu di Brunetta, che sfrutta una deviazione maldestra da parte della difesa ospite per trovare la rete del vantaggio. La squadra calabrese però non ci sta e dopo aver avuto un paio di buone occasioni, al 38' trova il gol del pari con Corsi che sfrutta un bell'assist di Bouah al centro dell'area avversaria. Ma non dura molto il pari, visto che al 40' il Parma passa di nuovo avanti e ancora con Brunetta che al volo, sfruttando un cross dalla destra, mette la palla alle spalle di Falcone. Nella ripresa il Parma è andato più volte vicino alla rete subendo però diversi contropiedi cosentini che hanno messo spesso i brividi alla difesa di casa e a Liverani. Il cambio di modulo voluto anche dal presidente Krause dunque porta qualche timido frutto, considerando comunque che il tecnico degli emiliani ha messo in campo diversi ragazzi giovanissimi ed ha fatto rifiatare molti dei titolarissimi.

Sezione: News / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 16:28 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Orlando Aita / Twitter: @OrlandoAita1992
Vedi letture
Print