REGGIANA - I tifosi: "Una squadra e una città più forti di ogni avversità. Lottiamo da ultras"

31.10.2020 11:00 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: il Mattino
REGGIANA - I tifosi: "Una squadra e una città più forti di ogni avversità. Lottiamo da ultras"
TUTTOmercatoWEB.com

"Una squadra e una città più forti di ogni avversità. Lottiamo da ultras". Lo striscione è stato esposto ieri, srotolato sul campo d'allenamento della Reggiana, frazione di Cavazzoli. La firma è «Teste Quadre», il gruppo portante della curva di Reggio Emilia. Potrebbe essere un invito a presentarsi oggi allo stadio Arechi ma è stato interpretato anche e soprattutto come accorato appello a rimboccarsi le maniche come comunità, a prescindere dal calcio e dai 90' di Salernitana-Reggiana. Che resta una partita appesa ad un filo sottilissimo. La Reggiana, alle prese con l'incubo Coronavirus, riflette ad oltranza e aspetta l'esito dei tamponi effettuati ieri. Se stamattina all'alba avrà 13 giocatori disponibili, proverà a sterzare. Aveva prenotato camere in un noto albergo della Valle dell'Irno, ma la squadra ieri non ha più raggiunto la Campania a bordo del treno alta velocità. Potrebbe farlo oggi: sono stati prenotati 19 biglietti in via precauzionale per salire alle ore 7.28 sul treno alta velocità in partenza da Reggio Emilia, in arrivo a Salerno alle ore 12.32