Una buona notizia in casa Salernitana. Come anticipato dalla nostra redazione già prima della gara con la Reggiana, Vid Belec stava bruciando le tappe e mettendo alle spalle prima del previsto l'infortunio che lo ha costretto a saltare due partite di campionato. Nell'allenamento di ieri lo staff medico ha potuto verificare i progressi del portierone granata che, rispetto a qualche giorno fa, non avvertiva dolore nelle varie esercitazioni e ha concluso la seduta regolarmente e in buona salute. Tuttavia una ricaduta potrebbe comportare problemi più seri, dopodomani si ritorna già in campo per una partita fondamentale come quella contro la Spal e non avrebbe senso affrettare i tempi. Anche perchè Marius Adamonis, desideroso di proseguire la sua avventura a Salerno anche per la prossima stagione come rivelato dal procuratore, si è comportato egregiamente mantenendo la porta inviolata sia ad Ascoli, sia a Reggio Emilia, laddove ha compiuto almeno due interventi determinanti. Nel corso della rifinitura di domani il discorso sarà approfondito, l'ultima parola spetterà ai dottori: mister Castori non vede l'ora di poter riavere a disposizione un giocatore fortemente voluto in estate e che si sta rivelando un fattore fondamentale per i colori granata, ma c'è un numero dodici che ha dimostrato ancora una volta di poter essere anche un potenziale numero uno e la Salernitana, come si suol dire, dorme su due guanciali. 24 ore e ne sapremo di più. 

Sezione: News / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 12:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print