SALERNITANA: Cerci, il bilancio finale della sua stagione

09.08.2020 17:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: Cerci, il bilancio finale della sua stagione

L'avventura di Alessio Cerci a Salerno è quasi ai titoli di coda. Abbiamo scritto quasi perché la società del duo Lotito-Mezzaroma dovrà, prima di tutto, ascoltare il parere del nuovo allenatore. E soltanto poi potrà prendere una decisione. 

Intanto numeri alla mano l'annata del numero sette non è stata positiva. In trentotto giornate di campionato è stato impiegato soltanto in dieci partite, in tre delle quali è stato schierato nell'undici titolare. Non ha realizzato nessuna rete, ma ha servito un assist a un suo compagno, ovvero quello a Karo. A causa di una condizione fisica poco performante, il più delle volte è rimasto seduto in panchina oppure ha guardato la partita dalla tribuna. Le sue qualità non si discutono: nel corso degli anni ha dimostrato il suo valore tecnico e tattico. Ha un'ottima velocità palla al piede e buoni tempi d'inserimento. Ma con la maglia granata  poteva, e doveva, sicuramente fare di più. Da un certo punto di vista è stata una stagione deludente. Nelle prossime settimane, comunque, capiremo se continuerà a fare parte della rosa del cavalluccio marino. Le probabilità che questo accada sono basse, quasi pari allo zero, ma nel calcio, lo sappiamo, tutto può cambiare da un momento all'altro.