SALERNITANA: Cremonese mai vittoriosa a Salerno

20.11.2020 17:00 di Simone Caravano Twitter:    Vedi letture
SALERNITANA: Cremonese mai vittoriosa a Salerno
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Manca sempre meno alla ripresa del campionato per la Salernitana di Fabrizio Castori. I granata saranno impegnati Lunedì sera contro la Cremonese di Bisoli, alla ricerca ancora del primo successo stagionale. Un inizio quindi davvero complicato per i lombardi, che cercheranno in tutti i modi di uscire con i tre punti dallo stadio Arechi. Davanti si troveranno una Salernitana seconda in classifica, in virtù del 3-0 a tavolino ottenuto contro la Reggiana, e che avrà voglia di rifarsi dopo la sconfitta contro la Spal. Inoltre per la compagine lombarda non sarà assolutamente facile venire a vincere a Salerno, una città davvero tabù per i grigio rossi. La Cremonese infatti non ha mai vinto a Salerno nella sua storia in 11 precedenti, che raccontano di 5 vittorie granata e 6 pareggi. Un bilancio davvero negativo, così come quello riferito al numero di reti segnate nelle sfide in terra campana. La Salernitana nel corso degli 11 match ha infatti realizzato 20 marcature, mentre solo 11 sono quelle messe a segno dagli ospiti. Il giocatore però capocannoniere della sfida a Salerno è della Cremonese, ovvero Giorgio Granata. Centrocampista protagonista negli anni Cinquanta con la maglia grigio rossa, che riuscì a realizzare ben tre reti in tre sfide differenti. A seguire poi Granata, abbiamo diversi calciatori a quota due reti. In primis Castaldo della Salernitana, anche lui protagonista negli anni Quaranta/Cinquanta, poi Celar e Francesco Di Tacchio, a segno entrambi nell’ultimo precedente con una doppietta.

Il primo scontro tra Salernitana e Cremonese, a Salerno, risale alla stagione di Serie B 1948/49. In quell’occasione i granata dilagarono addirittura per sei gol a due, con grande protagonista Castaldo con due reti. L’anno successivo, 1949/50, il match terminò due reti pari. A segno per la Salernitana Donati e Scopigno, mentre per gli ospiti Granata e Paulinich. Anche nella stagione 1950/51 ci fu un pareggio, stavolta a reti bianche dopo una partita dalle poche emozioni. Qualche anno dopo, annata 1956/57, la Salernitana tornò alla vittoria in quello che è il primo precedente di Serie C. I granata infatti vinsero per una rete a zero, con la firma decisiva di Foglia. A chiudere poi le sfide degli anni Cinquanta, c’è il pareggio per due a due della stagione 1957/58. Per tornare a vedere una sfida tra Salernitana e Cremonese a Salerno, dobbiamo aspettare fino al campionato di Serie B 1990/91. In quel frangente la partita, la prima allo stadio Arechi tra le due squadre, terminò con un pareggio a reti inviolate. Nell’altra sfida invece degli anni Novanta,1996/97, è la Salernitana ad imporsi per una rete a zero, firmata Giovanni Pisano. Arriviamo così agli anni Duemila, più precisamente alla stagione di Lega Pro 2010/11. La squadra granata, dopo uno svantaggio iniziale, riuscì a ribaltare il match grazie alle reti di Ragusa e Carcuro. Infine giungiamo alle recenti sfide di Serie B, terminate con due pareggi nel 2017/18 e 2019/20, e con un successo per due a zero nel 2018/19.

Dunque in vista di Lunedì, oltre al buon momento attuale della squadra, la Salernitana può prendere ancora più entusiasmo dai precedenti . Nella speranza che i granata riescano ad ottenere i tre punti e a confermare la propria imbattibilità casalinga contro la Cremonese.