SALERNITANA: Di Tacchio, enigma tattico. Quali soluzioni?

13.08.2019 22:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: Di Tacchio, enigma tattico. Quali soluzioni?

Tra i calciatori per distacco più forti della categoria, Francesco Di Tacchio ha meritato sul campo la fascia di capitano grazie allo straordinario rendimento della scorsa stagione nella quale ha avuto una media voto invidiabile. Un grande colpo a zero euro da parte della dirigenza, capace di sbaragliare la concorrenza e assicurarsi le prestazioni di un ragazzo tranquillo e introverso fuori dal rettangolo verde e agonisticamente cattivo in campo. L'avvento di Ventura, tuttavia, rischia di creare qualche problema di natura tattica soprattutto perchè il mister ha chiesto espressamente un regista che detti i tempi di gioco e vivacizzi la manovra rendendola imprevedibile. In quel caso ci sono due possibilità: o Di Tacchio diventa mezz'ala (ma anche in questo caso non ha doti di inserimento pur possedendo una buona tecnica e un gran tiro)o si cambia modulo affiancando al regista un elemento di corsa e rottura. Difficile se non impossibile ipotizzare la sua esclusione dall'undici titolare, la speranza è che Ventura sappia ritagliare lo spazio giusto all'artefice principale della permanenza in categoria.