SALERNITANA: domani incontro a Roma, si parla del mister. Unico contatto con Colantuono

03.08.2020 12:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: domani incontro a Roma, si parla del mister. Unico contatto con Colantuono

48 ore dopo l'addio di Gian Piero Ventura (consensuale, la società stava pensando di non riconfermarlo già dopo la trasferta di Ascoli), è caccia al sostituto in casa Salernitana. Tra una ventina di giorni riprenderà la preparazione pre-campionato e non c'è tempo da perdere, così domani pomeriggio si dovrebbero ritrovare a Roma i patron Lotito e Mezzaroma in compagnia del riconfermato direttore sportivo Angelo Fabiani. La versione ufficiale è quella che vi abbiamo fornito ieri: ad oggi la Salernitana non ha contattato nessun allenatore e il discorso entrerà nel vivo a partire da mercoledì. In tanti, però, hanno preso contatto con il sodalizio granata per proporre la propria candidatura. L'unica eccezione riguarda Stefano Colantuono, mister legatissimo alla piazza e desideroso di riprendere un discorso interrotto soltanto per gravi problemi familiari. Il primo confronto "a distanza" con Fabiani è stato interlocutorio e informale, ma Lotito ha apprezzato la carica e l'entusiasmo di un allenatore che pose già basi importante pretendendo, ad esempio, una struttura di proprietà per svolgere gli allenamenti. Il no al Perugia (che proponeva un biennale a prescindere dall'esito del campionato attuale) è un segnale, Colantuono ha la Salernitana nella testa e, anche in questi mesi, non ha mai detto una parola fuori posto incitando i granata a più riprese e con grande sincerità.

"A differenza di chi è andato via senza mai chiedere scusa e fece fallire la Nazionale intascando una barca di soldi, Colantuono ha lasciato sul tavolo una cifra importante dimostrandosi un signore. Solo per questo meriterebbe una seconda chance" uno dei tanti commenti letti sul web, laddove vengono riproposti anche i soliti nomi di Breda (sotto contratto con il Livorno) e Delio Rossi. Fantacalcio, anche stavolta, il classico nome acchiappa-click ma stato nel mirino di Lotito. Ad ogni modo la società è incerta. Ha preso atto della volontà dell'ex trainer di Atalanta e Udinese, sa che verrebbe a Salerno con un ingaggio accessibile e conosce parte della rosa. Tempo 24 ore e il quadro sarà più chiaro. Seguiranno aggiornamenti.