SALERNITANA: gli ultras hanno deciso che sarà diserzione in caso di riapertura degli stadi

04.08.2020 20:30 di Marco Ruggiero   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: gli ultras hanno deciso che sarà diserzione in caso di riapertura degli stadi

Gli striscioni esposti le scorse settimane, “ Non è calcio senza tifosi” e “ Il calcio è della gente” fu un segnale inequivocabile che gli ultras avevano deciso che in caso di riapertura per le ultime gare di campionato o un eventuale play-off non avrebbero sostenuto la squadra. Comunque questa decisione sarà confermata anche se a settembre dovesse arrivare l’ok di una riapertura limitata dello stadio Arechi, co l’uso di mascherine e distanziamenti senza la possibilità di tifare esultare anche in modo collettivo.

Ovviamente la decisione degli ultras va rispettata, anche se ovviamente ci sono tanti tifosi che seguono la Salernitana non vedono l’ora di tornare allo stadio. Purtroppo va anche sottolineato un dato negativo, infatti negli ultimi 3 anni, dal 2017 al 2020, la Salernitana ha perso la media di ben 5000 tifosi. Questo dato dovrebbe soprattutto far riflettere la società