Una traversa, un gol annullato, nel primo tempo, e alla fine nessun punto portato a casa. Jallow, entrato nella seconda parte di gara, ha commentato così la partita ai microfoni di OttoChannel: “Peccato per il risultato, usciamo a testa alta da questa partita. Ora pensiamo al Perugia, molto importante per noi e per i tifosi. In questa settimana dobbiamo lavorare di più, migliorare i nostri punti deboli. Abbiamo giocato bene un ottimo primo tempo, ma non siamo riusciti, anche sfortunatamente, a segnare. Il secondo tempo, invece, è stato simile a una partita di ping-pong. Devo allenarmi al massimo per recuperare la condizione fisica migliore. Tra di noi abbiamo un ottimo rapporto e questa è una bella cosa. Peccato per l’infortunio di Firenze, lo aspettiamo in campo più forte di prima"

Sezione: News / Data: Sab 19 ottobre 2019 alle 19:00
Autore: Orlando Aita
Vedi letture
Print