COSENZA - Guarascio: "Per me giocare senza tifosi è dura, non è calcio”

03.06.2020 10:30 di TS Redazione   Vedi letture
COSENZA - Guarascio: "Per me giocare senza tifosi è dura, non è calcio”

Nell'intervista rilasciata a TMW, il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio, parlando della ripresa del campionato, ha toccato anche il tema dei tifosi allo stadio: "Da sempre credo che un campionato, per essere regolare, debba iniziare e finire entro date tempistiche: qua siamo di fronte a una situazione anomala, e infatti all'inizio optavo per la ripetizione della stagione proprio per questo motivo. Non è stato possibile, e inizieremo un campionato che rischia di intaccare anche il prossimo: speriamo almeno che più avanti, ma non troppo, ci sia consentita la riapertura al pubblico, per me giocare senza tifosi è dura, non è calcio”.