LEGA B - Balata: "Nuovo stop sarebbe un disastro"

28.10.2020 13:30 di TS Redazione   Vedi letture
LEGA B - Balata: "Nuovo stop sarebbe un disastro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Le difficoltà economiche e di gestione che vive l’intero mondo del calcio, alle prese con l’emergenza coronavirus. Di questo e molto altro ha parlato il presidente della Lega B Mauro Balata, ospite dell’ultima puntata di KickOff, su ExtraTv. “Stiamo attraverso un’epoca complicata, gli effetti economici si stanno manifestando in maniera profonda e i prossimi mesi saranno purtroppo ancora più duri. È chiaro che un sistema come quello della Lega B sta subendo dei danni enormi. In questo momento non ci sono ricavi e abbiamo bisogno di strumenti di tutela. Abbiamo chiesto al Governo dei provvedimenti a sostegno della nostra economia e delle nostre società. Speriamo in una risposta rapida. Due tipi di provvedimenti sarebbero facilmente strutturabili. Il primo è il famoso Bonus Fiscale, il secondo è un’ulteriore moratoria fiscale, con una rateizzazione, che tenga conto, che in questo momento, le società non sono in grado di sostenere spese e oneri. Questo è quello che crediamo sia opportuno fare”. Causa Covid tre partite nell’ultimo weekend non sono state giocate, il numero dei contagiati nel campionato di Serie B continua ad aumentare ma il presidente Mauro Balata non vuole sentir parlare di un nuovo blocco totale del calcio. “Noi stiamo lottando con tutte le nostre forze per evitarlo. Sarebbe un disastro. Per il momento non voglio pensare ad un’ipotesi del genere anche perché il mondo del calcio è tra i più controllati e il settore che spende di più dal punto di vista sanitario”.