"Gondo al 94'" può diventare il nuovo "Minala al 96'". Un'emozione indescrivibile quella regalata dall'attaccante ivoriano ai tifosi granata al termine di una partita che sembrava ormai compromessa. L'intera Salerno è letteralmente esplosa di gioia, come manifestato dai tifosi all'esterno dell'Arechi al termine dei novanta minuti contro il Venezia. Una vittoria che permette di mantenere più vive che mai le speranze di promozione diretta a quattro gare dal termine. L'ambizione dei granata e il secondo posto a una sola lunghezza di distanza hanno però quasi fatto scivolare in secondo piano il successo già acquisito dagli uomini di Castori che, con quattro giornate di anticipo, hanno matematicamente conquistato i playoff per la prima volta nella loro storia. L'obiettivo fissato ad inizio stagione è stato centrato, ma questa Salernitana ha comprensibilmente ancora fame. In ogni caso un grande plauso va a una squadra che ha saputo far ricredere gli scettici e conquistarsi un posto di rilievo in cadetteria. 

Sezione: News / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 21:00
Autore: Valerio Vicinanza
Vedi letture
Print