SALERNITANA: ora la vera sfida è ripartire

02.08.2020 14:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com
SALERNITANA: ora la vera sfida è ripartire

Non era il finale di stagione che tutti ci aspettavamo. E a meno di settantadue ore dalla deludente sconfitta con lo Spezia, in casa Salernitana è successo di tutto. Prima il co-patron Claudio Lotito è stato ripreso in un video in cui criticava pesantemente l'operato di Ventura. Poi nel pomeriggio di ieri, come un fulmine a ciel sereno, lo stesso tecnico ligure ha rassegnato le sue dimissioni. Una situazione surreale.

A parte tutto, il direttore sportivo Fabiani da domani dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo allenatore. E l'obiettivo sarà quello di portare in Campania, sponda granata, un coach giovane e ambizioso. Per quanto riguarda la rosa, lo scorso anno è stato già fatto un ottimo lavoro. Ma ora bisognerà superarsi, soprattutto se si vuole davvero puntare a giocarsi una chance per la Serie A. Le basi sono solide, ma c'è la necessità di fare più di un ritocco. Innanzitutto si dovranno vendere tutti quei calciatori che in questo campionato hanno giocato poco e male. Poi bisognerà cercare di trattenere alcune pedine importanti. E infine si dovranno completare, e migliorare, un po' tutti i reparti. Non sarà semplice, ma la società del cavaluccio marino ha tutte le carte in regola per poter costruire una super corazzata. Una corazzata che, in ogni caso, avrà l'obbligo di puntare dritta ai play-off. Intanto per il momento riposiamoci, dimentichiamo in fretta quello che è successo venerdì e carichiamoci per la prossima avventura.