SERIE B - Le decisioni del Giudice Sportivo: due giornate a Lombardi, squalificato anche un dirigente granata

30.06.2020 12:48 di Orlando Aita   Vedi letture
Fonte: www.legab.it
SERIE B - Le decisioni del Giudice Sportivo: due giornate a Lombardi, squalificato anche un dirigente granata

La Lega B ha pubblicato sul proprio sito il comunicato ufficiale con le decisioni del Giudice Sportivo inerenti alla trentunesima giornata di campionato. 

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CALDIROLA Luca (Benevento): per avere, al 24° del primo tempo, rivolto al Direttore di gara un'espressione ingiuriosa.

LOMBARDI Cristiano (Salernitana): per avere, al 36° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale calciato con forza il pallone in direzione del Direttore di gara, senza colpirlo.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ARINI Mariano (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

PAGLIARULO Luca (Trapani): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00

MODOLO Marco (Venezia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

MASTINU Giuseppe (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SETTEMBRINI Andrea (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

b) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BISOLI Pier Paolo (Cremonese): per avere, al 52° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

CHIODI Danilo (Cremonese): per avere, al 49° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

FISCHETTI Antonio (Cosenza): per avere, al 6° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

c) DIRIGENTI

ESPULSI​​​​​​​

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

AVALLONE Salvatore (Salernitana): per avere, al 52° del secondo tempo, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell'allenatore della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

GORETTI Roberto (Perugia): per avere, al 40° del primo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

VRENNA Raffaele (Crotone): per avere, al 45° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.