Una domenica infuocata per la Serie B con due panchine saltate dopo la 9^ giornata: Pescara e Ascoli, infatti, hanno optato per l'allontanamento di Massimo Oddo e Valerio Bertotto, affidando la guida della squadra - rispettivamente - a Roberto Breda e Delio Rossi. Salgono quindi a quattro gli esoneri stagionali, dopo quelli di Brescia, a Luigi Delneri (nella foto) è subentrato Diego Lopez, ed Entella, con Vincenzo Vivarini che ha rimpiazzato Bruno Tedino. Un bilancio peggiore di quello dello scorso anno, dove il primo esonero si consumò dopo la 7^ giornata quando la Cremonese chiamò Marco Baroni in sostituzione di Massimo Rastelli, mentre il secondo si ebbe dopo il 12^ turno, con l'Empoli che interruppe il rapporto con Cristian Bucchi per affidare la panchina a Roberto Muzzi. Più simile il raffronto con il campionato 2018-19, Dopo sole tre giornate Brescia e Carpi esonerarono rispettivamente David Suazo e Marcello Chezzi per far subentrare loro Eugenio Corini (autore della promozione in Serie A) e Fabrizio Castori, mentre alla 5^ giornata a Palermo, il già citato Tedino fece spazio a Roberto Stellone. Fu poi la volta di Stefano Vecchi, esonerato all'8^ giornata dal Venezia che virò su Walter Zenga, mentre il nel 9^ turno... al tempo, sorrise a Oddo: Giovanni Stroppa fu infatti esonerato a Crotone, salvo poi essere richiamato proprio a rimpiazzare Oddo.

Sezione: News / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 17:30
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print